mercoledì 31 dicembre 2008

vi voglio....bene

che dite finiamo l'anno con un grande sfogooooooooooooo????!
buono, incredibile. ma vero ,secondo me ci vuole..
vi voglio bene per la diversità che avete e che avete conservato, siete una realt6à
faccio girare un grande augurio di gigig belliazzi.
non inporta come ci vediamo ma inpomportante che ci vediamo.
non sono sicuramente conpresibile a tutti .ma chi vuole può accertare.
auguro a tutti
un sereno 2009

Ma veramente siete cosi'?

Giusto per la precisione:
Vorrei ricordare a D'alessio Silvana e Alfredo Minopoli che è vergognoso affermare cose non vere della comunità di Soccavo.
Come già diceva Gaetano Anatrella la comunità non'ha bisogno di essere difesa ma nemmeno di essere sputtanata da persone ignobili come Alfredo e Silvana.
La comunità di Soccavo ha una filosofia Cristiana che personalmente non condivido al 100x100 ma da qui a diffamare l'opera del Signore a Soccavo ne passa.
La dimostrazione della grande opera che nostro Signore Gesù Cristo a fatto e che oggi parliamo su questo blog e perchè in comune abbiamo l'esperienza del Signore avuta a Soccavo nella Comunità Evangelica Battista.
La Comunità oggi è guidata da un caro fratello nel Signore Francesco Pannaccione e da un gruppo di anziani voglio citare alcuni nomi a voi conosciuti Gaetano Russo, Carmine Ciotola quest' ultimo ha partecipato anche all'incontro di Agerola.

Persone che il Signore guida con amore e che altrettando loro fanno con la comunità.
Non credo che i racconti di Alfredo e Silvana siano veritieri, voglio ricordare ad Alfredo che le mie due figlie non'hanno ricevuto presentazioni non per questo non conoscono il Signore! e poi predicate il non formalismo! conformisti siete voi!
Per quando riguarda Silvana non credo che la comunità ha colpe sui comportamenti personali non conformi alla filosofia di vita dei Cristiani!
aiutare persone che sono in uno stato di bisogno è un dovere Cristiano ma pretenderla!
Da questo a mettere in discussione l'opera di Cristo a Soccavo .......
Vi saluto nell'amore del Signore nostro Gesù Cristo.

Tonino

martedì 30 dicembre 2008

BUON ANNO NUOVO!!!!!!!!!!!!


Che il nuovo anno sia un anno speciale per tutti...ma soprattutto pieno di tante "cose" buone per tutti noi...........AUGURISSSIMMMI a TUTTI!

Non sono più io che ....

Pietro ripreso pubblicamente da Paolo in Antiochia.


Galati 2: 11-20

Io direi proprio di chiuderla qui

"I peggiori nemici della Chiesa non sono gli infedeli
I peggiori nemici della Chiesa sono gli ipocriti, i formalisti, i cristiani solo di nome, i doppi di cuore"
C. H. Spurgeon

Cosa altro bisogna dire..... ci siamo ormai fatti una idea su quello che ci circonda.

Ognuno traendo le dovute conclusioni a distanza di anni traccerà il proprio personale bilancio.

Io nel trarre le mie conclusioni invito tutti i citati da Spurgeon a stare lontano da me.

Arrivederci e grazie.

Dio ci benedica.

lunedì 29 dicembre 2008

la volonta' dell'uomo!

Siamo nell'immediato periodo dopo la Pentecoste,vedere i versetti da 1 a 21 del capitolo 2 degli Atti. Notare che lo Spirito viene dato a tutti,anche ai servi! Quando Pietro ha smesso di parlare ,ecco che quelli che erano stati colpiti dalle parole di Pietro,chiesero"che dobbiamo fare?e Pietro a loro:ravvedetevi e ciascun di voi sia battezzato nel nome di Gesu',(senza nessun corso per il battesimo) per la remissione dei vs peccati,e voi riceverete il dono dello Spirito Santo .Poiche' per voi e' la promessa,e per i vs figlioli e per tutti quelli che sono lontani,per quanti il Signore Iddio ns ne chiamera'.E con molte parole li scomgiurava e li esortava dicendo:Salvatevi da questa perversa generazione.Quelli dunque i quali accettarono la sua parola,furono battezzati;e in quel giorno furono aggiunte a loro ca 3000 persone.Ed erano perseveranti nell'attendere all'insegnamento degli apostoli,nella comunione fraterna,nel rompere il pane (che bella immagine,rompere un pezzo di pane per farne parte) e nelle preghiere.E ogni anima era presa da timore;e molti prodigi erano fatti dagli apostoli. E tutti quelli che credevano erano INSIEME,ED AVEVANO OGNI COSA IN COMUNE;E VENDEVANO LE POSSESIONI ED I BENI,E LI DISTRIBUIVANO A TUTTI,SECONDO IL BISOGNO DI CIASCUNO.E TUTTI I GIORNI,ESSENDO DI PARI CONSENTIMENTOASSIDUI AL TEMPI(DI ERODE) E ROMPENDO IL PANE NELLE CASE,PRENDEVANO IL LORO CIBO ASSIEME(ALTRA BELLA IMMAGINE) CON LETIZIA E SEMPLICITA' DI CUORE,LODANDO IDDIO,E AVENDO IL FAVORE DI TUTTO IL POPOLO.E IL SIGNORE AGGIUNGEVA OGNI GIORNO ALLA LORO COMUNITA' QUELLI CHE ERANO SULLA VIA DELLA SALVAZIONE.Mi chiedo a volte,queste pagine dellaBibbia,sono o non sono PAROLA DI DIO?Tra tanti santoni che ogni tanto compaiono e scompaiono,nessuno e dico nessuno parla mai di questo!Mi sorge una domanda : E se la chiesa non progredisce perche' e' attaccata alle cose temporali?Perche' quei tempi si sono persi?come mai adesso vanno di moda solo miracoli corporali e non dell'anima?Forse l'inghippio sta' proprio qua!Forse costa vivere insieme!forse e' meglio tenere le distanze!Vogliono solo i miei beni!Questo e' mio me lo sono guadagnato!Qui pero' casca l'asino,adesso ci colleghiamo al Giubileo.Perche' Dio aveva dato il Giubileo?Forse perche' 50 anni di peccati erano troppi e quindi bisognava riparare?Perche' nell'anno del Giubileo le proprieta' tornavano ai vecchi padroni?Non e' per caso che Dio voleva inculcare agli uomini ,che alla fin fine non si e' padroni di niente,si e' solo dei fruitori,e voleva dire agli uomini che il Padrone era solo Lui?adesso smetto se no mi cacciate!ciao
video

Grazie a Dio io sono libero

Per quanto ritengo sia superfluo doverlo ricordare, è il mio essere uomo libero che mi permette di esprimermi senza peli sulla lingua, essere aperto a qualsiasi tipo di confronto umano e civile non ritenendo di dover essere a tutti i costi stereotipato o pensarla secondo certi canoni.
Dio ha creato l'essere umano rispettandone la individualità e lasciandogli il libero arbitrio.
Impariamo anche noi a rispettare il prossimo ma soprattutto a confrontarci con lui in umiltà.
Nessuno deve pretendere di essere il detentore della verità.
Ho ritenuto fantastico poter rivedere di nuovo tutti gli amici della mia adolescenza, è stato fantastico poterli incontrare dopo tantissimo tempo, ma, non pretenderò mai che essi siamo come me o che abbiano le mie stesse idee.
Trenta anni fa accettare totalmente gli altri era un "atto dovuto", le convivenze erano "forzate", oggi, grazie a Dio e grazie alla mia libertà, posso scegliere i mie compagni di viaggio senza alcun implicito obbligo o imposizione da parte di qualcuno.
Voglio bene e rispetto tutti, ma viaggiare insieme è un altra cosa.
Io ho imparato ad accettare ma soprattutto rispettare il prossimo, seppur nella diversità.
Imparando a rispettare le individualità, solo in questo modo, forse, si potranno allargare le proprie vedute senza cascare nella trappola del settarismo.

Gi uomini saranno .......


2 Timoteo 3:1-9

sabato 27 dicembre 2008

AMICIZIA

Stamattina Pensavo alla amicizia
e voglio condividere un mio pensiero.
L'Amicizia è come un campo più la coltivi, più porta frutto.
Ma se questo campo l'ho abbandoni esso diventerà
arido.
E ciò che vogliamo?

Stamattina leggevo e ..........

1° Pietro 2:8-23

venerdì 26 dicembre 2008

Che senso ha....


IL SENSO DEL NATALE





Augurare Gioia?

Che senso ha se ci sono fratelli che non ne possono avere?

Augurare Ricchezza?

Che senso ha se ci sono uomini che non ne possono avere?

Augurare Amore?

Che senso ha se ci sono persone che non ne possono avere?

Augurare Speranza?

Che senso ha se ci sono alcuni che non ne possono avere?


Gesù è venuto tra noi


per dare a TUTTI la possibilità di avere

Gioia, Ricchezza, Amore, Speranza.

Che senso ha avuto?

Penso alle vittime della camorra,

dell’ingiustizia,

della povertà,
delle guerre,

del potere,

della solitudine,

della violenza,

ed allora,

solo dando uno sguardo al futuro,



vi/mi Auguro:



Un impegno serio e costante

Uno sguardo ai più deboli

Agli indifesi

A chi ci tende una mano.



Rendiamoci disponibili,

rompiamo i nostri gusci,

le nostre resistenze,

superiamo i nostri egoismi;

doniamo, e doniamoci.

SEMPRE

Solo così costruiremo la PACE, quella vera.


Con amore Franca


mercoledì 24 dicembre 2008

NOI TUTTI VI AUGURIAMO UN FELICE NATALE E UN ANNO NUOVO PIENO DI AMORE E DI AFFETTO
UN BACIO E UN ABBRACCIO DALLA FAMIGLIA MINOPOLI!

vigilia di natale

a proposoto della vigilia cosa cucinerete?
io propongo koctel di gamberetti,pizzette fritte con pomodoro, spaghetti alla mazzangolla, insalata di mare, cavolo alll insalata,baccala, capitone,ciociole,dolci,limoncello,liquore al basilico fatto da me.panettoni artiginali,spumamte italiano.(speriamo bene per ora puzzo solo di pesce)

HO VOGLIA DI AUGURARE A TUTTI UN SERENO NATALE ED UN FELICE ANNO NUOVO VORREI STARE SOTTO LA TAVOLA DI OGNUNO DI VUI PER VEDERE COSA MANGERETE DI BUONO, VOGLIAMOCI BENE .

martedì 23 dicembre 2008

AUTODISTRUZIONE

Si continua a cancellare i post, che a qualcuno non piacciono, perchè?
Non' è meglio spiegare il motivo prima di cancellare?
Sono questi atteggiamenti, che hanno rovinato i rapporti tra i membri del blog, qualcuno ha il senso dell'onnipotenza, il potere in un clic sulla parola "eliminare".
Questo non'è potere è stupidità!
Se una persona scrive un qualsiasi post, lo stesso è frutto di pensiero e nessuno dico nessuno può "eliminare" i pensieri degl' altri.
Chiedo che venga rimesso il mio post, senza se e senza ma!

Tonino

lunedì 22 dicembre 2008

vittorio prova1

Buon Natale caz................. ci provo anche io.
se è cosi che funziona ci sentiremo spesso.
fecebook mi è parso piu' semplice,quando ho chiesto aiuto ,
non ho avuto riscontro
vedi publicare foto ,ma basta voglio vedere se funziona?

sabato 20 dicembre 2008

agonia!

Credo che ormai il blog sia chiuso! comunque grazie per l'attenzione prestata, grazie per avervi reincontrati,grazie che ci sia qualcuno che ogni tanto esce dal cilindro,ma l'Amicizia Vera e' quella che si coltiva,non con semplici dichiarazioni,ma atti,poco fa' si e' festeggiati i 60 anni della dichiarazione dei diritti umani!ma questi diritti vengono applicati?anche nei paesi sottoscrittori,sono talvolta negati!questo per dirvi che non BASTANO le dichiarazioni d'Amore,ma ci vuole qualche azione.Visto il risultato, accertata l'agonia,dato che l'elettroencefalogramma e' piatto e si muove appena-appena il CUORE si DICHIARA IL BLOG "NEL PRINCIPIO ERA...."GIUNTO AL TERMINE DELLA CORSA.SI PREGA DI SCENDERE CHE SI VA' ALLO SCASSO! E' STATO UN PIACERE!
video

venerdì 19 dicembre 2008

Buon Natale


Auguro a tutti voi un Natale di pace, gioia e serenità.
Un forte abbraccio Franca

Agerola: Dimenticata!!!

Spero che gli auguri ad Alfredo li avete fatti in un modo personale e diretto.
Se non'è cosi' vi dovreste solo vergognare, del vostro vile comportamento, dopo tutto quello che ha fatto per voi, molti di voi non sapevano nemmeno come si accendeva un computer, grazie a lui vi siete messi a passo con i tempi.
Gli uomini dimenticano troppo velocemente!
siete uguali agli altri, altro che "sale della terra" siete sepolcri imbiancati, dentro siete marci, vergogna!!!

martedì 16 dicembre 2008

domenica 14 dicembre 2008

E' Natale


E' NATALE!

E' Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.

E' Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l'altro.

E' Natale ogni volta che non accetti quei principi che relegano gli oppressi ai margini della società.

E' Natale ogni volta che speri con quelli che disperano nella povertà fisica e spirituale.

E' Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.

E' Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri.


E' da qualche giorno che rifletto su queste parole che una mia cara amica mi ha inviato...le dedico a voi...
Buon Natale a tutti!!!

Vi abbraccio tutti con molto affetto

venerdì 12 dicembre 2008

riflessioni!

Amici miei carissimi.
è con rammarico che sto scrivendo. I giorni scorsi alcuni di voi mi hanno fatto recapitare su messenger un indirizzo di chat, io non capisco non abbiamo tempo (almeno credo) per poter scrivere sul blog o poterci parlare con skype (siamo sempre occupati) però abbiamo il tempo di poter andare su altri lidi. Allora ha ragione Alfredo a voler chiudere.
Se ciò che ho detto non fosse vero e mi sbagliassi vi chiedo scusa in anticipo!

con sincero rammarico Luciano

giovedì 11 dicembre 2008

richiesta

Ciao a tutti.
Oggi parlando con mia nipote di suo figlio che e stato ricoverato e non sanno quello che sia successo mi ha chiesto di chiedervi di pregare anche per suo figlio.

mercoledì 10 dicembre 2008

Ricetta del limoncello al latte(crema al limone)

Silvana Occhiobuono mi ha chiesto la ricetta, la metto sul blog. 8 limoni possibilmente non trattati 1 litro di alcool 2 litri latte fresco 1k e mezzo zucchero. procedimento: Togliere la parte gialla dai limoni e farla macerare per 8 giorni nell'alcool .Al termine degli 8 giorni togliere le bucce dei limoni dall'alcool e metterle a bollire insieme allo zucchero nel latte per 5 minuti ,continuando a mescolare per non far coagulare.Togliere le bucce dei limoni far raffreddare e mischiare il tutto con l'alcool.Dopo imbottigliato x 5 giorni agitare le bottiglie dall'alto in basso e viceversa.Noi quando e' pronto mettiamo la bottiglia nel congelatore, in estate e in inverno è sempre molto buono.CIAO A TUTTI...

martedì 9 dicembre 2008

E non serve che sia Natale


Vi dedico con affetto questo video.Un forte abbraccio a tutti. Franca

E NON SERVE CHE SIA NATALE (Facchinetti-D'Orazio)

Quanta polvere fa il mondo mentre va,
copre tutto e non ci fa vedere più,
le stagioni i dubbi i figli e le speranze
e rincorriamo i sogni qua e là.
Che rumore che fa il mondo mentre va,
tra motori guerre soldi e gelosie,
confondiamo il giorno dopo
con l'eternità
e l'allegria con la felicità.
E intanto tra noi scommettiamo la vita
traversando da soli il mare
per scoprire cos'è che vale.
Facci uscire dal temporale
prima che ci trascini via.
Dacci strade per ritornare
dove non siamo stati mai.
E non serve che sia Natale
per scoprire di avere un cuore,
per capire, per sperare un po'.
Che fatica che fa il mondo mentre va,
tutti in corsa per un posto
in prima fila.
O sei primo o sei nessuno.
Tutto o niente.
E il senso della vita se ne va.
E intanto tra noi ci aggiustiamo la vita,
con amori e con medicine,
mentre il tempo ci scappa via.
Facci piangere per qualcuno
che ci lascia e non tornerà.
Dacci braccia per un amico
che ci prova e non ce la fa.
Se ogni tanto ci fermassimo
a pensare.
Se ci fosse tempo per ricominciare.
Se vivessimo e lasciassimo campare.
Sarebbe tutti i giorni un po' Natale.

La notte del respiro


I bambini nati prematuri in Italia sono sempre più in aumento. Il loro indice di mortalità è però diverso fra Nord e Sud. L‘aggiornamento tecnologico,non sempre sostenuto da finanziamenti pubblici, è indispensabile.Abbiamo parlato con vari medici dell’Ospedale Pediatrico Santobono di Napoli, il più grande del Sud Italia(Prof.Tramontano direttore della Chirurgia d'urgenza,il dott.Caldore della Gastroenterologia pediatrica,ed il dott.Esposito della Pneumologia)ci hanno spiegato le difficoltà che hanno, i macchinari di cui avrebbero bisogno.Se la sanità in Campania non funziona non è certo colpa nostra, se i fondi vanno sprecati, se c'è "magna magna", noi siamo le vittime, non i colpevoli.Lo sappiamo bene. Ma non c'interessa, ora.Un polissonigrafo di ultima generazione è un apparecchio che manca, che serve.

Consentirebbe in molti casi di risolvere dubbi diagnostici, permettendo al piccolo paziente una corretta terapia praticata presso il proprio domicilio con evidente riduzione dello stress da ricovero, individuando e differenziando le sindromi apnoiche talvolta estremamente letali ed a ridurre i disagi da "viaggi della speranza".Abbiamo deciso di donarlo noi. Se solo 1 bambino, uno solo, sarà salvo grazie a questo apparecchio, sarà valsa la pena.L'apparecchio costa 8000 euro.Organizzeremo uno spettacolo di beneficienza per raccogliere questi fondi.Si chiamerà la “La Notte del Respiro” e si terrà Lunedì 22 Dicembre al Palapartenope di Napoli. Una notte di cabaret e spettacolo con lo scopo di raccogliere interamente i fondi per l’acquisto di questo macchinario.Una beneficienza “trasparente”. Tutto l’incasso sarà devoluto a questo fine.Gli artisti aderiranno in forma gratuita. Noi lavoreremo in forma gratuita.E vigileremo sull’acquisto e la messa in funzione di questo macchinario..Le spese detratte saranno minime e certificate.Ciavvaleremo del contributo di chiunque lo voglia dare, privati, associazioni, cral ecc.Vogliamo che la gente si renda partecipe delle problematiche e che prenda coscienza che solo agendo, anche con un semplice gesto, si può fare qualcosa.Allego link al video dello spot
http://it.youtube.com/watch?v=GjAD0D0XdRk

http://www.ambulatorio.com/site/redazionali/viewpage.xpd?id=1481
Grazie di cuore

lunedì 8 dicembre 2008

giornata speciale


che bello oggi ragazzi sono stata con il mio gennaro ed una coppia di amici nostri a Roma, era tanto tempo che accarezzavamo questa idea oggi grazie a Dio l'abbiamo realizzata. Il tempo era bellissimo e non avevamo nessuna fretta o pressione che avrebbe mai potuto disturbarci, ci siamo goduti la giornata e la passeggiata. mi girava la testa per la tanta gente che c'era , ogni angolo di strada era una festa. A piazza navona c'erano tante bancarelle cantori e suonatori indiani, statue viventi che cercavo di far scoppiare a ridere ma erano troppo bravi e perciò desistevo. Poi siamo andati alla galleria Alberto Sordi dei prezzi da capogiro ma delle cose bellissime, poi siamo stati all'altare della patria una faticaccia per salire le scale ma c'è valsa la pena perchè di lassù era emozionante vedere Roma quasi al tramonto. Siamo anche stati a castel s. angelo peccato che il tevere è un po sporchino. Alla fine mentre stavamo per andare a prendere la metrò è passato vicinissimo a noi il papa nella sua papamobile di vetro. Devo però fare un'appunto alla pizza che non ha niente a che fare con la nostra margherita pazienza. Certo mi sarebbe piaciuto fare questa visita con voi ma chissà forse in futuro certamente ci sarà qualcos'altro di bello con voi . Spero di non avervi ammosciato con la mia contentezza per questa bella gita ma vi saluto con un santo bacio Silvana

sabato 6 dicembre 2008

L'8 Dicembre e' il compleanno di Imma Borrelli...e... anche quello di mia madre

Oggi e' il compleanno di mia madre che compie 81 anni , nata lo stesso giorno di Imma borrelli , e per giunta ,del suo onomastico,si chiama Concetta ,Titina...per i napoletani ho messo a mia figlia il nome suo chiamandola Imma saranno delle coincidenze, ma faccio anche a lei che non legge queste pagine
tantissimi auguri , ringrazio Dio per avermela data come mamma e Imma come amica .

Imma noi ti facciamo i nostri più affettuosi auguri di buon compleanno... E' il tuo compleanno a cifre tonde, chi ti conosce già' lo sa', ma noi non lo diciamo, ... diciamo solo, almeno per noi che abbiamo avuto, e abbiamo tutt'ora il privilegio di conoscerti bene, di sapere che sei un' amica fedele, affettuosa e sensibile, una vera madre in Israele. Dio benedica la tua vita come già lo ha fatto fino a questo giorno facendoti abbondare in ogni dono materiale e spirituale, da ora e per sempre con affetto Annamaria e Gaetano .

CONCERTO DI NATALE PER MATTIA


Sabato 27 Dicembre 2008 alle ore 20:30 presso l'Anfiteatro "Ciminiere" di Catania, il X° Reparto Mobile di Polizia è lieto di invitarvi al concerto di Natale per Mattia, con la collaborazione dell'Associazione musicale di strumenti a fiato "Antonio Giunta" di Calascibetta e la partecipazione straordinaria della ballerina di Amici 2007 Jessica Villota.
Ingresso Euro 5,00 interamente devoluto a Mattia.

Ti aspettiamo!
Cordiali Saluti

venerdì 5 dicembre 2008

Non gioco piu' me ne vado.....!

............ era una canzone di Mina e vedo che piace a tutti. Cari amici, l'idea di aprire un blog, e' stata apprezzata da tutti, questo lo sappiamo, ci sono stati alti e bassi, e questo lo abbiamo visto, d'altronte anche la vita e fatta di alti e bassi. Adesso siamo arrivati ad un punto che possiamo mettere da parte gli insuccessi e guardare ai successi e alla potenzialita' di questa iniziativa.
Sparire, scappare che senso ha...? Chiudersi in se stessi, sfuggire come lo abbiamo fatto tanti anni fa, sempre la solita storia si punta il dito agli sbagli degli altri, alla loro ipocrisia ecc.ecc ed anch'io sono colpevole di questo , e scappiamo pensando che cosi' fa meno male. No, non e' cosi' Un vero uomo , una vera donna non scappa di fronte ai disagi, ci sono voluti trent'anni per rivederci e ci siamo promessi che non sarebbe successo piu'. Io continuo a postare, nonostante che tempo non ne ho, continuo a chiedere dialogo e non succede niente. Guardate che non mi fa piacere questa cosa....io lo faccio solo per mantenere questo blog vivo... se poi cosi' si puo' dire. Ma non capite che ci vuole l'intervento di tutti? Anche tu Alfredo, ma dove sei finito? Credo che se tu fossi piu' presente le cose potrebbero andare meglio d'altronte sei stimato da molti, Annamaria Geaetano e voi che vi succede? Perche' all'improvviso questo silenzio? Rosario, tu che entri nel blog decine di volte al giorno, perche' non scrivi piu' spesso? Lina, che fine hai fatto? I tuoi post sono sempre stati di conforto. Anna, perche' poi ogni tanto non ti fai sentire? C'e' tanta gente che ti ha nel cuore e ci manchi. Vittorio adesso ti vedo piu' comunicativo continua ma scrivi piu' spesso, Luciano Ciabocco..e tu? Sei li? Ci sono addirittura fratelli e sorelle dei membri di questo blog che leggono, scrivete anche voi. Potrei aggiungere ancora altri nomi, ma a che serve. Sono stanca di elemosinare il vostro intervento! Io di amici ne ho tanti, ma se perdo tempo su questo blog e' perche' vi ho dato una posto speciale nel mio cuore. Forse il vostro cuore si e' indurito, forse non sapete dimostrare il vostro affetto,.... forse non amate il confronto, d'altronte neanch'io! Pero' sono stanca, spero di non scappare anch'io, ma una cosa e' sicura, questa volta l'amarezza e piu' grande di trent'anni fa'......eravate preziosi come la mia adolescenza.... eppure.... vi voglio ancora bene... percio' non scappiamo di nuovo e smettiamo di aspettarci che siano gli altri a far qualcosa. Cosa mi aspetto da questo post....? un' adesione sincera, una frase lasciata in un commento.
Forse dovrei andar via anch'io.....e fregarmene di tutti... ma non ci riesco. Siamo nel periodo natalizio e questo blog e' cosi' triste.....Mi mancate........odio le maschere e non ho vergogna di dirvi che vi voglio bene!

Risolto

Scusateci dell'assenza forzata, qui con la neve che'è caduta ha procurato diversi disaggi addirittura siamo rimasti senza tv da domenica fino ad ieri senza energia per due giorni e senza poter comunicare perché eravamo isolati ma adesso si è tornati alla normalità.
queste cose non vengono dette in tv perché altrimenti non ci sono Più turisti che vengono e quindi meglio nascondere.
ci sono stati alcuni momenti che ho penato a voi e ho fatto finta di scrivere e adesso li pubblico.
Oggi 28 Novembre sto a lavoro e mi sto godendo una pausa e il mio pensiero e volato a voi tutti,qui sta nevicando a dirotto da stamani mattina alle 7oo dopo soli due giorni dalla prima nevicata,il freddo se fatto Più intenso e pungente sono triste perché non posso leggervi ho essere letto qui non va nulla la luce va e viene speriamo in bene,noi stiamo tutti bene.
Le esperienze di quando eravamo insiemi ci seguiranno sempre e ci rafforzeranno e ci fanno capire e vedere coloro che ci amano ci rispettano e che erano sinceri, che essi siamo anici, parenti o affini
Grazie a Lui che ci da la forza ci fa sentire la sua vicinanza che ci da la pace la certezza.
Spero che con i miei ultimi post non abbi toccato qualcuno (non ho ancora visto i commenti dopo li vedo)Basta con i tira e molla la vita e fatta di tira e molla, noi diciamo di essere ciò che siamo ? Bene allora andiamo avanti per la strada che abbiamo intrapresa e chi ci ama ci segua. Mancano pochi giorni per le mie sospirate ferie e non so se avremmo la possibilità ancora una volta di poter vedere alcuni di voi se non tutti. come te Alfredo che sei Più vicino a noi e non mi sono dimenticato di ciò che t'ho promesso e poi Gaetano Annamaria Lina Franca Marcello Giggi Vittorio anche se non riesco a focalizzarlo e tanti altri.
Anche se alcuni mi snobbano io sono ugualmente desideroso di incontrarli e di ringraziarli del percorso di vita che abbiamo fatto insieme e di essere cresciuti un po insieme. Grazie a voi tutti della vostra vicinanza del vostro affetto e calore
Ma un Grazie di cuore va a te Alfredo che senza la tua voglia. la tua iniziativa non mi avresti dato la Gioia di sentirti di parlare con Gennaro o Gaetano Franca ecc GRAZIE di cuore a voi tutti

giovedì 4 dicembre 2008

Se vuoi......

mercoledì 3 dicembre 2008

A Natale si puo' fare di piu'....possiamo amare di piu'.......E' bello stare insieme!



Sono ancora tanti i sogni nel cassetto.... pero' si puo' ancora sognare, e le preghiere..... quelle ancora non risposte? Pero' si puo' ancora pregare! E le tante benedizioni... quelle che non avevamo neppure chiesto? Eppure le abbiamo ricevute. Questo Natale condividiamo almeno uno dei nostri pesi, dei nostri sogni, delle nostre speranze, e avere il coraggio di dire qualcosa che ancora non siamo riusciti a parlarne. Dialogo.....si perche' parlare fa bene ed aiuta a conoscerci meglio. E bello stare insieme e condividere anche una sola gioia, un solo peso, il nostro carico diventerebbe piu' leggero, e la nostra gioia potrebbe portare un sorriso ed una speranza a chi legge questo blog e sta cercando una risposta. Sosteniamoci con affetto l'uno all'altro. Questo Natale possiamo amare di piu'..... Cristo e' la prova d'amore! Vi ho pensato anche quest'oggi, e vi scrivo per dirvi che non sempre mi ricordo di pregare per voi, ma quando lo faccio, non so cosa chiedere e cosa sperare. Mi piacerebbe aggiungere alle mie petizioni anche le vostre. Parlare fa bene, e se gli estranei a questo blog dovessero leggere quello che scriviamo, che importa sapranno che la nostra fede ci unisce e il nostro Padre ci esaudisce.
Oggi pensavo a Pina, non mi ha mai raccontato delle sue esperienze sulla Logos-Dulos, e se soffriva il mar di mare :-) Chi l'ha sentita negli ultimi tempi? E' tanto che non la sento. Scambiamoci i nostri pensieri e le nostre esperienze con umilta' e semplicita' di cuore, mettiamo l'orgoglio e le amarezze da parte e rimaniamo amici pero' di quelli che parlano, a me non basta sapere solo che siete i miei amici ho bisogno di sentirvi.... mi manca questo tipo di rapporto e di comunicazione con voi. Un bacione Sandra

domenica 30 novembre 2008

CANTO MALINCONICO....PER CHI E' DEPRESSO...SU CON LA VITA!

NIENTE DA DIRE ......SOLO ASCOLTARE!
video

Raccontami di te....


Ci siamo quasi....Natale è vicino...il tempo passa .....i giorni passano ....La vita è un rincorrere giorno dopo giorno mese dopo mese,anno dopo anno.Possibile che non riusciamo a a fermarci cinque minuti per risentirci ,per incontrarci, per stare un po' insieme. I giorni passano ...non torneranno mai più e noi, presi dalle nostre occupazioni, dai nostri impegni e dalle preoccupazioni perdiamo di vista quella che l'essenza della vita.

Natale è vicino...ma tu amico o amica che stai facendo?.Raccontami un po' di te....raccontati...

Racconta la tua storia perchè noi ,siamo la storia, noi siamo la vita...E' incredibile non riusciamo a vivere il nostro tempo consapevolmente, non siamo capaci di decidere ....lasciamo che la vita decida per noi.Ci facciamo sballottare un po' quà e un po' la dalle situazioni, dai nostri stati d'animo, dal quotidiano e poi ci lamentiamo perchè sentiamo ,in fondo al nostro cuore ,che ci manca qualcosa.Avete mai pensato cosa veramente manca alla vostra e alla nostra vita?Manca il coraggio di vivere ,di rimettersi in gioco,di vivere con gli altri con spontaneità e semplicità, senza problematizzare..., la vita che è già di per sè stessa dura e difficile.

Ci è stata ridata la possibilità di risentirci,di rivederci di riscoprirci....perchè sciupare tutto. Perchè rifiutare a priori questa grande benedizione ....Eppure molti di voi vogliono sicuramente quello che voglio io....ma .... quanti ma ...

Vi invito a riflettere....e vi auguro una serena domenica
Un bacio a tutti.Vi voglio bene Franca

mercoledì 26 novembre 2008

HAPPY THANSKGIVING E' UNA FESTA CHE DOVREBBERO ADOTTARE TUTTI I CREDENTI


Proclama di Washington del 1789
« Poiché è il dovere di tutte le Nazioni riconoscere la provvidenza di Dio Onnipotente e obbedire alla sua volontà, di essere grati per i suoi benefici e di implorare umilmente la sua protezione e il suo favore – e poiché entrambe le Camere del Parlamento mi hanno chiesto, attraverso la loro Commissione congiunta, ""di raccomandare al Popolo/alla Gente degli Stati Uniti una giornata di pubblico ringraziamento e preghiera da osservare riconoscendo con cuori grati i molti segnati favori di Dio Onnipotente, in modo particolare dando loro l’opportunità di stabilire pacificamente una forma di governo per la loro sicurezza e felicità."

IO SONO GRATA DI AVERVI RITROVATI, TUTTI! ANCHE QUELLI CHE SONO NELLA LISTA DEGLI ANTIPATICI :-)
VI VOGLIO BENE!

In tutto cio' che devi far il lato bello troverai....Dedico questo video alle donne di questo blog!


Appena ho aperto gli occhi ho pensato a tutte le cose che dovevo fare e mi son detta:- Mi serve Mary Poppins .. Adesso ve la presto, fatemi sapere se vi e' stata d'aiuto! Ihihih :-) Vi ho pensato stamattina, vi voglio bene! Sandra

lunedì 24 novembre 2008

L' AMICIZIA ...

Un grazie particolare per questo video che Rossella ha messo su pan per focaccia in occasione del ringraziamento per il suo compleanno e che spero gradirete anche voi. Vi vogliamo bene e vi pensiamo ogni giorno , abbiamo avuto la connessione chiusa per quasi tutta la settimana e tra le altre cose succese era caduto il papa'   85 enne   di Gaetano che ora si sta' riprendendo.Un saluto  affettuoso a tutti voi Gaetano e Annamaria

un mio pensiero

Ei là RAGAZZI
allora cosa state facendo?
Certo ogni uno di noi ha i nostri impegni i nostri problemi sia quelli a lungo termine che a breve raggio.
Cerchiamo un po tutti di dare un po di conforto ad Alfredo che vede (suo figlio)il blog andare dietro e non andare avanti. Esso da quel giorno che sapemmo della sua esistenza ce ne siamo appropriati
e nel bene e nel male cerchiamo di portarlo avanti,meglio pochi ma affidabili che tanti e inaffidabili
vi pare?(con questo mio dire non voglio ne giudicare ne puntare il dito) e solo un mio modo di dire e cercare un po me compreso, di scuotere un po noi compreso te Alfredo a non pensare hai fannulloni ma alle persone vere sincere

domenica 23 novembre 2008

Notizie Di Bruno

Tutti voi sapete dal mio scrivere di Bruno e del suo stato di salute.
Mercoledì CM mio fratello è stato operato. Per il momento non è stato necessario il trapianto
ma solo uno stimolatore al cuore perché il suo e diventato troppo vecchio e per il momento deve vedere se può andare avanti cosi (la volontà di Dio sia fatta)
Vi ringrazio delle vostre intercessioni al nostro Signore e sono sicuro che se lui fosse qui con me vi ringrazierebbe di persona, mi auguro quanto prima duna sua venuta a casa mia cosi vi faccio sapere le cose direttamente da lui.
Vi saluto e vi abbraccio voi tutti con l'Amore di Cristo nel mio cuore

23 Novembre 1980 - Per non dimenticare!

Ecco ciò che abbiamo scritto appena l'anno scorso:

23 Novembre 1980..... 27 anni dopo

Oggi, guardando il calendario ho pensato a quella data così triste. Per un attimo ho rivissuto tutto, come in un film dove luoghi ed interpreti erano molto chiari, ero insieme a tanti di voi, a Casoria. Ricordate? Avevo allora 23 anni e frequentavo la Comunità di Soccavo. Dei giorni immediatamente dopo la terribile scossa ricordo il nostro impegno nella raccolta di viveri medicine vestiti e coperte che facevamo girando tutta Soccavo utilizzando un megafono posizionato sulla mia vecchia fiat 500. I locali della Comunità utilizzati come magazzino, la Fiesta di Gaetano che faceva da spola quando lui era "di festa", la tenda a Montoro Inferiore, i ragazzi di via Giustiniano che si aggregarono immediatamente a noi, il padre di Marcello che ci faceva avere i camion comunali per portare quanto raccolto in Irpinia, le nottate in bianco per raccogliere, pianificare, organizzare, consegnare.Era la grande opportunità, quella di manifestare e realizzare il Cristianesimo, tutti noi al servizio degli altri, con la forza, con il sudore, con l'impegno, con l'amore che Dio aveva messo nei nostri cuori.Grazie a Dio la cogliemmo, immediatamente!
CHE SQUADRA RAGAZZI! Ripensando a tutto quello che abbiamo fatto INSIEME ho adesso, in questo momento, un nodo alla gola. Ringrazio sempre Iddio per quello che eravamo e per quello che siamo ancora oggi! E' un anniversario molto triste che però mi permette di rivivere il tutto di nuovo, insieme a voi. Ho voluto ricordare a me stesso quel fantastico periodo e, solo al pensiero che avevamo tutti poco più di venti anni, ringrazio Iddio per la ricchezza dei valori che ha messo nel mio e nel vostro cuore fin da giovanissimi.Avrei piacere che ognuno di voi commentasse questo post con un suo personale ricordo o aneddoto risalente a quei giorni. Dio benedica sempre ognuno di noi.
Postato da Alfredo Minopoli alle 19.34 il 21-nov-2007



8 commenti:

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...
mi ricordo benissimo quei momenti difficili, ma pieno di volonta' verso gli altri, le notti passate al freddo della montagna, ma soddisfatti di poter fare qualcosa per gli altri, le case diroccate, le necessita' delle persone e di come ci prodicavamo per attenuare i loro disagi. ma oggi mi rendo conto che ci sono ancora tante persone che hanno bisogno del nostro piccolo grande impegno verso di loro, non solo quello verso cristo, ma anche quello di natura primaria per una vita dignitosa. il mio suggerimento continuiamo con lo stesso spirito ed impegno degli anni 80, come dice alfredo cogliamo l'oppurtunita' di realizzare il cristianesimo al servizio degli altri con la forza,il sudore, con l'impegno, con l'amore che Dio ci mette nei nostri cuori. a tutti un saluto, noi.
21 novembre, 2007 21:59


goeyes ha detto...
a parte che in quei giorni io e Silvana eravamo in attesa d una risposta in riguardo al concepimento di ns figlio Ciro,ricordo quella sera al cinema Rossi,il mixer che tremava,la voce di Vittorio che gridava "tutti fuori" e che strappo la saracinesca a fisarmonica per permettere a tutti di uscire,la mia velocita',dopo aver atteso che tutti uscissero,di smontare il mio registratore dal mixer,di togliere la macchina da sotto i palazzi pericolanti,e correre a Soccavo,poi il periodo successivo che la famiglia di Alfredo lascio la loro casa per trasferirsi nella scuola di via montevergine,dove poi a Capodanno facemmo un veglione con tante persone,le sere passate con l baracchino,ricordi Alfredo ,MANUELA e suo marito?e il macellaio che noi prendevamo in giro?be con tutto il rispetto per chi ha molto sofferto per quella disgrazia,io personalmente rimpiango quei tempi pieni di difficolta' si,ma pieni di UMANITA' ed INTENTI,dove tutti eravamo uno e uno era tutti,la sera precedente il terremoto,Io Silvana ,Alfredo e Franca eravamo stati a Pompei e quando tornavamo a casa c'era una nebbia fittissima sull'autostrada,che sembrava una cosa strana per noi,ricordi Alfredo?per la raccolta io potei fare ben poco a causa del mio lavoro che mi prendeva da mattina a sera tardi e me ne dispiace,ma nell'animo ero con tutti voi che lavoravate a quel progetto!ah, bei tempi ,come ho detto prima con tutto il rispetto per chi ha sofferto,ciao
23 novembre, 2007 18:57


Lina Tarantino ha detto...
Proprio questa estate Alfredo e Marcello mi hanno detto che devo ringraziare Vittorio per avermi salvato la vita. GIà...io ero al cinema di Casoria che distribuivo volantini quando mi trovai addosso tutta la gente che scappava dal cinema. Caddi e mi trovai calpestata da tutti.Ma una mano mi prese al volo togliendomi da quell'assalto...Grazie Vittorio!!!Mi ricordo di quando andavamo ad Avellino con Martin...di Gaetano che organizzava le cose da portare alle povere persone senza casa.
23 novembre, 2007 23:00


vittorio ha detto...
se ti ricordi il sig.comitato c'era anche lui. quei momenti mi sono serviti tantissimo ad affrontare tanti momenti della mia vita.il ricordo di come si accettavano le cose .tanti sono per me quei ricordi di soledarieta' e impegno verso tutti.mi avete insegnato tanto,mi scuso con i tanti ma io non sono bravo a scrivere.i ricordi non hanno parole ma sentimenti .
24 novembre, 2007 18:26


Alfredo Minopoli ha detto...
Dici sempre di non saper scrivere. Che pizza. Sono le emozioni che contano, i ricordi come tu dici, quello che insieme è stato fatto senza se e senza ma, solo con amore e altruismo. Ricordi la costruzione del prefabbicato a Soccavo? Il muro stile "Castelvolturno" da te indicato, la pittura a casa di Carol, la barca, il com. Lauro? Sicuramente hai imparato dagli altri, me devo dirti caro Vittorio che hai anche insegnato, e non poco. Grazie per i tuoi sentimenti.Ti abbraccio, Alfredo
24 novembre, 2007 18:37


goeyes ha detto...
a proposito della costruzione del prefabbricato di Celestina e company,vi ricordate delle "BOMBEY"di bedford?
24 novembre, 2007 20:02


Alfredo Minopoli ha detto...
Credo tu ti riferisca all'inglese con problemi di aerofagia. Ricordo quando sganciò una bomba nella mia auto sotto la galleria di via Acton e che io fermai la macchina per farlo scendesse. Che storia! Chi di voi stava con me e si ricorda questo aneddoto?Chissà dove sono adesso quelle persone, quanto gradirei riabbracciarli tutti. Vogliamo cercarli e magari andare in Inghilterra a visitarli? Basta che ci informiamo sulla provenienza del prefabbricato (io ricordo ancora il nome Wernick) chiedendo alle chiese che si sono interessate. Non dovrebbe essere difficile rintracciarli. Pensa che bello andare in Inghilterra a trovarli. Lo facciamo? Io ci sto da subito.
25 novembre, 2007 00:18


goeyes ha detto...
mica era il solo con quei problemi!non so' chi altro ma pare che fosse in buona compagnia!
25 novembre, 2007 10:13

sabato 22 novembre 2008

Tante cose da dire

Amici e Fratelli.
Dopo un Po di tempo mi faccio vivo non perché vi ho voluto abbandonare ma perché abbiamo avuto problemi con mio suocero, anzi ringrazio tutti voi che avete insieme a noi pregato per lui ma adesso non c'è più.siamo ritornati solo ieri tutti insieme ed io ho fatto tante volte Trento bari e avevamo veramente poco tempo a disposizione.
Oggi aprendo il blog ho avuto la bella sorpresa dei vostri desideri, la barca sta affondando, perché il capitano vuole abbandonare la nave ?
Quando Dio andò da lot e gli disse di abbandonare Sodoma e lot gli chiese perchè e Dio gli rispose che cera tanto peccato e lot gli disse ma se c'è un Giusto tu distruggeresti il tutto e Dio gli rispose che per Amor di quel Giusto non Avrebbe distrutto la città (non capisco il perché di tanto in tanto vengono fuori scoraggiamenti su cosa fare continuare ho no.)Anche per pochi scrittori per il loro rispetto andrebbe lasciato aperto.
Siamo sempre stati cosi non possiamo cambiare e nella nostra natura umana fermarci alle prime problematiche, MI DITE UNA COSA? MA QUANDO GESù ERA SULLA TERRA QUANTI DI NOI L'ANNO SEGUITO? ERANO IN TANTI? QUANTI ERANO.......... TUTTI COLORO CHE VIDERO I SUOI MIRACOLI O L'OSANNAVANO L'HANNO SEGUITO ? EPPURE NON SI è MAI SCORAGGIATO. ALLORA COME PAOLO DICEVA SEGUITE LE MIE ORME COME IO SEGUO LE ORME DI CRISTO.come v'ho già detto in passato l'ho ribadisco di nuovo il blog non va chiuso poi a questo punto vi dico o ti dico fai come vuoi non e cosi che si parla, esso almeno a me mi fa sentire un po meno lontano anche se non scrivo assiduamente e per problemi di tempo e di stanchezza ma sono sempre informato e se non posso farlo io l'ho fa mia moglie e poi L'AMICIZIA io cerco di coltivarla anche al di fuori del blog telefonando cercando chiamando anche se poi non sono corrisposto. ma questo a me non interessa. e non per questo motivo mi scoraggio nel vedere l'indifferenza delle persone.
E nel vedere anche su skiper che non c'è piu nessuno ho si fa finta per un motivo o un altro chi se ne frega, come io sono stato e sono limpido e saincero con tutti voi e continuero sempre ad esserlo Un sincero SALUTO a voi tutti da un vostro Fratello e spero anche Amico

venerdì 21 novembre 2008

Per la vita che verrà



Se rimaniamo insieme potremo anche volare
potremo attraversare questo mare
se rimaniamo insieme nelle diversità
insieme scopriremo la nostra unicità
Se noi si resta insieme saremo la continuità
Se rimaniamo insieme sarà vera libertà
E per la vita che verrà tu non sarai mai sola
Se rimaniamo insieme se ci diciamo tutto
Se insieme seminiamo insieme coglieremo il frutto.
Se noi si resta insieme sarà una meraviglia
SE rimaniamo insieme saremo una famiglia
E per la vita che verrà
tu non sarai mai sola sotto questo cielo
io non sarò mai solo sotto questo cielo
Noi rimarremo insieme se noi ci capiremo
SE ci perdoneremo gli sbagli che faremo
Noi rimarremo insieme se avremo volontà
SE riusciremo insieme a darci libertà per la vita che verrà
Per la vita che verrà tu non sarai mai sola
Sotto questo cielo, io non sarò mai solo, sotto questo cielo
Per la vita che verrà
Tu non sarai mai sola, MAI !



Amici miei ,ascoltando stamattina questa bella canzone di Jovanotti,ho pensato a voi ,a quanto mi siete cari e al gran bene che vi voglio. L'esserci ritrovati non è stato un caso,ci potete credere,è un'oppotunità che il Signore ci ha concesso nel Suo immenso Amore, non lasciamocela sfuggire ,rimaniamo uniti!.E' vero le prove della vita ci hanno cambiati, alcuni di voi portano ancora pesi insostenibili,ma è proprio per questo motivo che dobbiamo rimanere insieme. Avere degli amici vuol dire non essere soli , avere una spalla su cui piangere, è questa è già una grande benedizione.Possiamo restare insieme solo se lo vogliamo veramente, se siamo disposti a capirci e a superare i piccoli screzi che normalmente possono nascere in qualsiasi tipo di rapporto . Eliminiamo i pregiudizi e diamo credito e fiducia ai nostri amici." E...per la vita che verra' tu non sarai mai sola sotto questo cielo,io non saro' mai solo sotto questo cielo"...Non voglio perdervi!!...Fatevi sentire... Vi aspetto!!!.Vi abbraccio forte Franca

giovedì 20 novembre 2008

Il sogno di Dio è il nostro Pane Quotidiano: "Amarci"








Ciao a tutti dopo avervi mostrato qualche foto di Dublino volevo commentare queste ultime cose lette ed i dissapori che trapelano da esse.




Io sono qui da pochissimo e sicuramente sono l'ultimo se avessi anche la possibilità di esprimere un mio pensiero non solo nell'amore di Cristo ma anche con tutta l'umanità che ci è d'obbligo.




In questo Blog ho letto tante belle persone e penso che come purtroppo l'essere umano è abituato a fare con le cose belle che ha le da per scontate pertanto solo quando le perde ne soffre la mancanza e ne dà il giusto peso. Io non ho avuto la fortuna di incontrarvi in età adolescenziale o sù di lì ma alcune persone nella mia vita hanno acquisito grande importanza nel tempo. Ci sono sopratutto tre persone che ho incontrato nel frangente della mia conversione e che con le quali nonostante abbiamo preso parte insieme ad alcune comunità le quali con tutta la buonavolontà di questo mondo e spirituale sono andate disperse noi siamo rimasti "suggellati". Certo ognuno ha il suo carattere ma proprio per queste diversità si compie l'Amore di Dio nella volontà di stare insieme ed amarsi e rispettarsi. Certo se ognuno riesce a comprendere che lì dove finisce la nostra libertà comincia quella dell'altro e viceversa è meglio ma siamo nati imperfetti ed ognuno lascerà questa vita in egual modo ma con qualche esperienza in più.Ora che sono lontano dall'Italia mi mancano tanto i miei amici ma loro per me sono l'allargamento della mia famiglia carnale e quindi ho la certezza che sono lì in qualsiasi tempo e luogo li troverò sempre, per ora sono in pianta stabile nel mio cuore e sono sicura io nel loro, del resto se Cristo è morto per noi anche nel Corpo penso che con la Resurrezione abbia anche anticipato per noi la comunione completa...guardiamo i nostri cari nel Signore con lo stesso Amore e premura con la quale guardiamo i nostri fratelli e sorelle nella carne! ed anche con la stessa apprensione con la quale ci prendiamo cura di noi stessi e delle nostre cose...certo non avremmo perso nulla tutt'altro avremo scoperto il tesoro lì dove molti rincorrendo fantomatiche chimere non avrebbero mai cercato e quindi trovato! Prima di partire, e mi dispiace se le ho potuto frequentare molto poco ho avuto l'opportunità di incontrare altre persone ,molto care a me ed al Signore, lì in Italia e devo dire che il Piano di Dio è come il filo d'Arianna se uno lo segue non corre mai il rischio di smarrirsi, e così è anche la tela che tesse Dio per i suoi Figli li interseca li riprende poi li rimanda e talvolta interpone degli spazi temporali di tempo o di luogo ma tutto alla fine torna nelle SUE MANI AMOREVOLI. Questo posto è importante, e non solo per voi ma anche per persone che come me sono approdate oppure approderanno e troveranno un pò di "Aria pulita da Respirare" del resto e per non essere "Spiritualoidi" mi viene spontaneo pensare alle Parole del MAESTRO "Voi siete il sale della terra...." Prima di lasciare l'Italia ho avuto dei momenti molto difficili e quando Franca mi ha invitato a partecipare a queste pagine io ho ringraziato Dio quando ho capito che avrei portato con me così lontano da casa e da tutti i miei cari uno strumento che EGLI avrebbe utilizzato per incoraggiarmi e sostenermi, poi ho avuto modo di conoscere anche altri Membri ed allora ho avuto la conferma di tutto questo. Per ora non abbiamo ancora una casa nostra qui in Irlanda e siamo ospiti di una cara famiglia formata da una coppia con lei Italiana ed il marito Ghanese ed hanno una Bimba di tre anni! Per chi non lo sapesse anche mio marito è di origine Ghanese e nostro figlio ha 3 anni! Abbiamo conosciuto queste persone qui e subito ci hanno ospitato facendoci sentire a casa nostra...pur essendo Musulmani! e questo lo dico perché con tale testimonianza ho apprezzato la profondità del UNIVERSALITA' del NOSTRO DIO ricominciando la strada del Deserto abbiamo incontrato la consanguineità di Ismaele ed Isacco così Dio ha provveduto a Noi in Irlanda!



Stiamo frequentando da qualche settimana anche una comunità dove abbiamo incontrato tanta fraterna accoglienza ed un bellissimo gruppo Gospel!



Non è facile ricominciare da capo in una terra straniera ma i nostri passi sono guidati da Lui. Mi piacerebbe tanto essere più presente qui con voi ma purtroppo ho problemi di connessione e quindi spero che quando avremo la nostra casa e si saranno appianate le varie problematiche potrò leggervi e scrivere con più frequenza per questo e con questo rispondo a te in particolare carissimo Alfredo che abbiamo avuto modo di conoscere io e David 2 giorni prima di partire insieme alla tua dolcisssima compagna...non chiudere nulla! Qualche volta si comincia un opera con un pensiero ma poi si finisce per realizzarne altri più belli e più grandi ...e forse altre anime come dicevo sopra stanno aspetando il loro tempo per approdare...vogliamo credere questo!



Adesso che mi sono prolungata tantissimo vi saluto abbracciandovi caramente



Rosaria

lo chiudiamo o no ?

Sembra siano tutti svaniti,sembra che si ha paura del proprio PRESENTE,sembra proprio che ci si riesca a dialogare solo con chi si va d'accordo,ma a volte chi ti fa' male e' quello che ti vuole bene,ma un bene che non puoi immaginare.Lamentarsi perche' qualcuno non scriva non e' tanto per avere tutti presenti ,ma e' il desiderio di sentirsi,di incontrarsi anche se solo in modo virtuale,non si e' obbligati,questo non lo pretende nessuno,ma se non si riesce a trovare un solo minuto per "affacciarsi" e salutare,vuol dire che proprio non ci siamo,se penso a quello che avremmo potuto fare,anche solo continuare le ns cose di tanti anni fa',tipo lo stare insieme informalmente,e ripeto senza molto impegno di tempo reale, e scambiarsi opimioni,anche meditazioni,senza peraltro far diventare il blog un organo religioso,senza nulla togliere alla religiosita' che ognuno pensa di esprimere,di organizzare ogni tanto delle rimpatriate,certo tra alcune persone questo siu e' realizzato,pero' ci si e' in 3-4 coppie niente di piu'.si e' tentato di fare qualcosa di concreto e pure questo sembra che ha creato divisioni e non unita' d'intendi,certo ce' stato chi ha cercato di portare il blog sul terreno spirituale con le solite forme da noi conosciute,qualcuno si e' tirato indietro,certo una cosa il blog ha fatto....ha dato coscienza a molti del proprio stato vegetativo aldila' delle apparenze,di solito si dice il risultato si vede dai frutti!ciao a tutti e dico a Tutti.

Non capisco...........

Molte volte, Alfredo ci ha chiesto di chiudere il blog, molte volte ci siamo risentiti di questa proposta e abbiamo reagito con belle frasi come ..il blog e' nostro, ....non morira'.... l'amicizia..ecc.ecc....Poi, vi allontanate. Sparite, adddirittura ci si mette invisibili su skipe. Perche'...??????? C'e chi si offende perche' nessuno ha risposto al proprio commento, chi usa la tecnica del farsi desiderare, Che peccato pochi giorni fa, ho risentito un altro veterano degli anni "70 ci siamo fatti una bella chiacchierata,gli ho dato il sito del nostro blog, ma credo che non ha trovato nessuno forse percio' non ha lasciato un saluto. Che dirti Alfredo, leggo il tuo stato d'animo e non ho parole! Adesso viene Natale.... dovremmo essere tutti piu' buoni...Basterebbe un po' d'umilta' ....

mercoledì 19 novembre 2008

Perchè ostinarsi?

Spero vi siate convinti che tenere il blog così non ha ormai più senso.
Aiutatemi a chiuderlo per favore. Grazie.

Augurissimi a Robert

Oggi è il tuo compleanno caro Robert, personalmente non ti ho mai conosciuto ma, so che sei un ragazzo speciale in quanto figlio di una mamma speciale.
Voglio augurarti buon compleanno sperando di poterti conoscere quanto prima. Un abbraccio, Alfredo

lunedì 17 novembre 2008

MISTERI STORICI




Chissa’ se un insegnante di storia potra’ spiegarci queste coincidenze

Abraham Lincoln e’ stato eletto al Congresso nel 1846.

John F. Kennedy e’ stato eletto al Congresso nel 1946.


Abraham Lincoln e’ stato eletto Presidente nel 1860
John F. Kennedy e’ stato eletto Presidente nel 1960.

Entrambi erano particolarmente interessati

ai Diritti Civili
Entrambe le mogli dei due Presidenti persero un figlio mentre vivono nella

Casa Bianca
Questi due presidenti furono sparati di venerdi’
e tutti e due alla testa.

Adesso diventa sempre piu’ interessante.
La segretaria di Lincoln si chiamava Kennedy.
La segretaria di kennedy si chiamava Lincoln ..

Gli assassini di entrambi erano persone del sud.

Il successore di Lincoln si chiamava Johnson.

Anche il successore di Kennedy si chiamava Johnson

Andrew Johnson, il successore di Lincoln , nacque nel 1808.

Lyndon Johnson, il successore di Kennedy, nacque nel 1908.




John Wilkes Booth, l’assassino di Lincoln ,
nacque nel 1839.
Lee Harvey Oswald, l’assassino di Kennedy,
nacque nel1939.

Entrambi assassini venivano chiamati con tutti i tre nomi ed
entrambi composti da 15 lettere

e non e’ finito...........

Lincoln fu sparato in un teatro chiamato 'Ford.'
Kennedy fu sparato in una macchina Ford chiamata '
Lincoln ' made by 'Ford.'
Lincoln fu sparato in un teatro e il suo assassino si rifugio’ in un magazzino.
Kennedy fu sparato da un magazzino e il suo assassino si rifugio’ in un teatro.

Booth e Oswald i due assassini, entrambi furono
assassinati prima della loro udienza.
Inoltre...


Una settimana prima che
Lincoln venne sparato si trovava in una citta’ chiamata Monroe in Maryland .

Una settimana prima che Kennedy venne sparato, si trovava con
Marilyn Monroe.

Adesso un altra breve curiosita’ incredibile.....




1) Piega un biglietto di $20 a meta’(speriamo ne avete uno)...

2) Piegalo nuovamente, esattamente come nella foto.


3) Piega l’altra estremita’ come prima.



4)Adesso gira la banconota





Che coincidenza! Una piega geometrica crea una premonizione catastrofica stampata su un biglietto da $20 dollari



COINCIDENZA.....???? SARA’…!

Il primo era il pentagono con le fiamme







Poi le Torri Gemelle





e adesso guardate questo





11+9=20
Una tripla coincidenza sul biglietto da $20