sabato 10 novembre 2007

Nino D´Angelo a scherzi a parte

A prroposito di napoletani vedi se non si parla sempre di loro!

Troppo forte quella del papa, ma visto che siamo in tema beccati questo Genna'. Baci SANDRA
video

'O TRAMM' R' AITANE...

questa e ' la storia del tram di AITANE che un giorno venne demolito ma lui (AITANE) lo recupero' e l'ho ando' a provare.......a Fuorigrotta, successe il finimondo .... un incidente nella curva di Via Cumana a Fuorigrotta..........distrusse TUTTO!!! Era il 6 Agosto 1945........
video

Rassegnatevii, ci dobbiamo sopportare per l'eternita'!

Appena sveglia, ho letto gli ultimi commenti. Ecco, queste sono le parole che ti iniziano una giornata che ti edificano e non solo spiritualmente. Questi sono gli amici, che quando leggo i loro post riesco anche a vedere i loro volti, sentire la loro voce e i sentimenti del loro cuore. Questi sono gli amici, che rivedendoli mi hanno regalato quei valori, che credevo, erano ormai persi. Queste sono le parole che dovrebbero circolare piu' spesso su quest blog. Tutti desideravamo incontrarci e il Signore ha usato la testardaggine ma anche il coraggio di Alfredo per far si' che tutto questo accadesse, ci sono stati dei momenti di scoraggiamento, d'incomprensione, forse anche di gelosia nel gruppo di Soccavo '70, ma anche questo fa parte di Soccavo. Io lo ricordo ancora. E allora? Quando il gruppo era ancora unito ci vedevamo almeno due volte la settimana. Adesso che siamo uniti di nuovo , incontriamoci anche se virtualmente su questo blog e ricordiamoci, che molti d noi che abbiamo creduto nella salvezza di Cristo, saremo uniti non solo su questa terra, ma per l'eternita'. Quindi rassegnatevi! Mi dovete sopportare per l'eternita'! Quelli che disertano il blog solo perche' non ne hanno voglia, vi voglio bene lo stesso ma fatevi vivi, mi mancate.! Insomma non e' la stessa cosa senza di voi!

archivio segreto

E' stato trovato un video nell'archivio segreto della chiesa di Santa Maria Antesecula alla Sanita',vedetelo e fatemi sapere che ne' pensate,cos' ' e pazz'.
video

Anch'io voglio dare un pò di numeri

10-11-2007 : 13,11

352

52

5238

100,7

Cosa ci dicono questi numeri?

10-11-2007 : 13,11 Data e ora di questo post

352 Il numero dei post pubblicati finora

52 I giorni passati dall'inserimento del contatore visite

5238 Le visite al blog dal giorno del contatore (19-09-2007)

100,7 La media delle visite giornaliere al blog

Cosa ne pensate?
Non vi sembre nonostante tutto un grande successo?

venerdì 9 novembre 2007


ABBIAMO BISOGNO GLI UNI DEGLI ALTRI
Pensa se abitassimo su un isola deserta ,cosa faremmo,certamente non sarebbe una cosa bella trovarci da soli,saremmo smarriti oppure cercheremo di impiegare il tempo in modo da non pensarci, ma ahimè ci ritroveremo sempre soli ,forse gli uccelli ,gli animali potrebbero attirare il nostro sguardo ma alla fine la nostra condizione sarebbe sempre la stessa .Allora non trovi che il nostro creatore ha fatto una cosa bella facendo i nostri simili ?Alziamo il nostro sguardo, molte volte esso è rivolto solo a noi stessi e non ci accorgiamo di chi ci sta accanto:Nostra moglie, nostro marito,il nostro vicino chi ci sta affianco, colui che soffre.La televisione ultimamente ci mostra per l'essere umano solo la ricerca del piacere, del bello di tutte quelle cose che soddisfano l'essere umano,ma inesorabilmente cadiamo sempre nella ricerca di altre cose perché l'essere umano non è mai soddisfatto.Alzando il nostro sguardo guardiamo oltre noi stessi e chi ci troviamo? l'altro e chi è l'altro questo misterioso essere simile a noi .Se Dio ci ha creati non da soli un motivo ci sarà -egli certamente ha un progetto molto importante per noi-cerchiamo di scoprirlo guardando OLTRE noi stessi e ci accorgeremo che non siamo soli .
Pubblicato da ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE a 23.39
Etichette:

giovedì 8 novembre 2007

dove sei ? e quo vadis ?


Aitane,dove sei ? fatti vedere (non dal medico), fatti sentire(non facendo rumore) vir' tu , fa' comm te par' ma fatt' senti'.

Da parte di Anna

Ho parlato al telefono con Anna D'Alessio e mi ha detto che ha problemi riguardanti la connessione ad Internet non può quindi al momento scrivere sul blog.
Comunica a tutti che suo figlio Luca è stato operato ieri sera e che adesso è tornato a casa. L'intervento è andato bene ed è rimasto adesso solo il fastidio delle medicazioni quotidiane. Grazie a Dio tutto è andato bene. Anna saluta tutti e noi tutti salutiamo Luca.
LUCAAAAAAAAAAA..... Forza e coraggio!

Dio Esiste ?

ci sono le prove dell'esistenza di Dio?
Dialogo tra Tommaso e David Hume Bruno Forte per Tommaso e Paolo Flores D'Arcais per Hume Dio esiste? A una domanda così radicale si risponde spesso con parole di certezza e insieme di dubbio. La certezza di un sì o di un no diminuita dal dubbio invadente su quel sì e su quel no che non hanno prove razionali.
Giorgio Caproni, in una poesia di un solo verso, conia su questo conflitto un'assenza debole che non può negare ciò che è nascosto, è sicuro cioè che "Dio non c'è ma non si vede".

Dio è solo oggetto di fede Secondo Hume credere in Dio non è ragionevole. La religione e' la risposta naturale dell'uomo di fronte al mistero della vita, e può essere giustificata soltanto dalla fede: una dimensione lontana dalla ragione. L'universo come supposto manufatto di un divino ordinatore e architetto e' per Hume (Dialoghi sulla religione naturale ) del tutto arbitrario. La ragione può conoscere Dio L'ultima enciclica del Papa, Fides et ratio, rifacendosi al pensiero di Tommaso, afferma che l'esistenza di Dio è dimostrabile. Tommaso infatti, nella Summa theologiae, indica cinque vie che conducono a Dio, vere "prove" che la ragione trae dall'osservazione dell'universo sensibile: essere perfettissimo e supremo ordinatore. Dio e il male sono inconciliabiliPer Hume la presenza del male nel mondo nega che dall'esperienza concreta si possa risalire a una divina provvidenza buona e infinitamente potente. O Dio può evitare l'esperienza del male ma non vuole e quindi non è buono; oppure vorrebbe evitarla ma non può, e quindi non è onnipotente. Dio e il male sono conciliabili Solo se c’e’ Dio il male è riconoscibile come qualcosa di ingiusto e innaturale. E' Dio nella sua onnipotenza a scegliere, per amore, di farsi debole davanti alla libertà dell'uomo, al rischio che questa comporta. Preferisce la presenza del male nella libertà, che quella del solo bene nella non libertà.

canzone

C" era in un prato
un giovane allegro che raccontava
la vera storia
parlava di un Dio
ricco d"amore che aveva un giorno dato il suo amore
divenne povero per farci ricchi
e per portarci un giorno con se.
(coro)
Su..Su..Su
l"anima vola lassù
tra le braccia del caro Gesù.
Come rugiada che bacia il fiore
cosi Gesù ci ha dato il suo amore
divenne povero per farci ricchi
e per portarci un giorno con sè.
(coro)
Questi versi tenuti gelosamente conservati da me per più di trentanni sono di Salvatore Astuto
Li conosce solo il Claudio Borrelli, perchè io glieli ho fatti conoscere.
Ma voglio che anche voi li conoscete. E se c"è qualcuno che può fare una base musicale su questo testo sarei molto felice.
E credo che se Salvatore fosse in vita e si sarebbe ricordato di questi versi, e si sarebbe fatta una base musicale sarebbe stato felice.

mercoledì 7 novembre 2007

La verità vi renderà liberi

Nei giorni passati sono stato in Lettonia, una delle tante figlie di madre Russia. Altra esperienza che io e Carol metteremo nel cassetto delle nostre conoscenze. Viaggiare apre la mente, educa al confronto civile e al rispetto fra i popoli nonostante le reciproche diversità.
Eravamo distanti e nonostante le grandi difficoltà ho trovato il modo di poter visitare il blog.
Ho letto più o meno tutto, alcune cose le ho perse perchè sono state cancellate dagli autori ( mi chiedo sempre perchè prima si scrive e poi si cancella), ringrazio comunque coloro che hanno salvato i post e me li hanno spediti.
Ho visto che sono stati giorni arricchiti da forti dibattiti.
Ritengo, a tale riguardo, doveroso fare alcune precisazioni riguardanti l'ingresso di Davide, i suoi post e le reazioni degli iscritti.
Il 29 Ottobre alle ore 19,18 mentre ero su Skype ricevo via chat una chiamata da Davide che non conoscevo ove viene citato un passo biblico. Comincia quindi uno scambio di battute (ho tutto il testo registrato) e finisco col raccontare a Davide della nostra storia di gruppo anni '70 e dirgli che abbiamo un blog che lui può visitare. Lo metto in guardia sul fatto che ci sono alcuni post poco edificanti dovuti al fatto che ho un po di problemi con mio fratello Tonino e lo invito a leggere in modo approfondito e magari ad intercedere al riguardo.
Davide offre la sua disponibilità nell'aiutarmi con mio fratello e mi invia il suo indirizzo Email al quale io mando l'invito.
Davide può testimoniare che tutto quello che dico è vero!
Tutto quello che è successo successivamente lo sapete tutti. Ho dato ad un fratello in Cristo l'autorizzazione a poter postare e lasciare commenti con la speranza che potesse fare qualcosa per me e Tonino (sarò un illuso ma ancora lo spero).
Davide non mi ha mai anticipato le sue intenzioni a voler postare quei filmati riguardanti Mattia, io non ne ero a conoscenza e dopo, come avete letto, ho contestato a Davide la sua decisione di pubblicare certe cose senza averne prima parlato con me.
Ritengo sia stato un incidente di percorso!
Adesso sapete che sono stato io ad autorizzare Davide a postare sul blog. Non mi è stato possibile comunicarlo prima in quanto ero assente. Qualora ce ne fosse bisogno chiedo scusa a tutti voi.
In ogni caso avevo chiesto a Davide di intercedere fra me e Tonino usando molta discrezione, ecco perchè credo lui non ha mai risposto alla domanda che gli avete posto "chi ti ha invitato sul blog".
Al riguardo sento il dovere di ringraziarlo ma devo anche dire che personalmente non avrei avuto nulla da ridire se lui avesse fatto il mio nome in quanto si trattava poi di dire la pura verità della quale io personalmente non ho paura.
Il testo del contatto avvenuto su skype è in mio possesso e rimane a disposizione di chiunque ne volesse leggere il contenuto, dovete solo chiederlo.
Sperando di aver chiarito eventuali dubbi, rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.

"Se continuate nei miei insegnamenti, siete davvero miei discepoli.
Così conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi".
Giov. 8: 31,32

Diagnosi di fallimento: Un pensiero su cui meditare....

Possiamo dire le nostre preghiere, leggere la Bibbia, frequentare la chiesa, impegnarci nel servizio, e "aggrapparci alla vecchia e rozza croce", ma rimanere aridi, se queste azioni sono divenute un sostituto di Cristo stesso. Non è la croce ma il Cristo della croce che ci salva. Non sono le preghiere, ma il Dio al quale rivolgiamo le nostre preghiere che ci ascolta. Non è il nostro servizio, ma la potenza con il quale lo facciamo che porta il suo frutto. Non è il fatto che frequentiamo una chiesa, ma la centralità di Cristo che ci rende reali e vitali come cristiani.

Per inteso è fondamentale pregare, frequentare una chiesa ed impegnarci nel servizio cristiano. Tutte queste cose però non sono la sostanza della vita spirituale: possono sono aiutarci a svilupparla. Abbiamo bisogno di far agire Cristo nella nostra vita: "più Cristo meno Io"....

Dio benedica tutti voi, ma soprattutto il vostro rapporto con Gesù Cristo!

Galati 2:20 "Non sono più che vivo, ma Cristo vive in me!"

NIENTE PAURA! ...........CE' ALFREDO!!!!

ma, non ce' piu' niente da commentare? ce' paura a scrivere? si temono risposte strane ?non ce' niente da condividere ? la vita e' piatta ? cosa ce' che non si scrive e commenta ? se non fosse per ........ chissa', forse...... ci vorrebbe...... , oppure........ ,ma no vedrete che tutto si appianera' appena ......... arrivera'........ , se scrivera'......... forse ci scriveremo,pero' non lo fa'........perche'?chissa' chi incomincera' ? sara'........ o.........forse........ma lui no.........non e' il tipo..........ecco ,si e' lui che scrivera' niente paura ce' Alfredo! P.S.scrivete!tirate fuori quello che avete dentro, non temete il bello deve ancora avvenire! I puntini sospensivi di cui sopra devono essere sostituiti da nomi propri di persona! video

Amici carissimi...

Amici Carissimi
Qualche giorno fa avevo deciso di non pubblicare più nulla, ero arrabbiato con diversi di voi, per non aver risposto ad alcune mie email, ma poi leggendo Luca 6:35 (prestate senza sperare nulla poche Egli è buono verso gli ingrati e i malvagi) Quindi non mi aspetto niente ne motivi ne spiegazioni proprio prendendo l"esempio del Signore Egli è stato buono con noi quando eravamo suoi nemici è Morto per noi senza volere nulla in cambio ma solo un semplice pentimento un atto di fede perché le sue Promesse sono senza pentimento, perché se ha deciso una cosa a nostro riguardo la porterà a compimento.Avvolte la nostra mancata crescita siamo noi, perché continuiamo a vivere come schiavi senza gustare tutte le ricchezze di nostro Padre.
Ecco perché Egli ci Corregge e ci Guida nelle sue vie Usando anche la forza.E solo dopo ci Rendiamo conto che Dio ci riempie di ogni Gioia e Pace nella fede e Gioiamo e ci rallegriamo dell"opera di Cristo nella nostra vita. Vivendo per tanti anni da soli in una terra che non è nostra
aver Ricevuto la possiblità di poter incontrarci di nuovo tutti insieme e singolarmente il mio cuore aveva ripreso ha battere a mille, ma col passare del tempo il ritmo e calato ma il desiderio e molto alto. Vi lascio con 1cronache 17:27 CIòCHE TU BENEDICI,OETERNO,è BENEDETTO PER SEMPRE.

Compleanni a Novembre!

Siamo gia' a Novembre, come passa in fretta il tempo! Ho guardato nuovamente nella mia agenda e nel mese di Novembre non ho visto nessun compleanno questo mese. Ma ho anche notato che molti di voi ancora non hanno dato le loro date di compleanno. Di chi e' il compleanno questo mese?Baci Sandra

martedì 6 novembre 2007

I Have a dream





Le parole di Martin Luther King, pronunciate a Washington il 23 agosto 1963.

"Io ho ancora un sogno. Ho il sogno che un giorno gli uomini si rizzeranno in piedi e si renderanno conto che sono stati creati per vivere insieme come fratelli. Questa mattina ho ancora il sogno che un giorno ogni nero della nostra patria, ogni uomo di colore di tutto il mondo, sarà giudicato sulla base del suo carattere piuttosto che su quella del colore della sua pelle, e ogni uomo rispetterà la dignità e il valore della personalità umana. Ho ancora il sogno che un giorno la giustizia scorrerà come acqua e la rettitudine come una corrente poderosa. Ho ancora il sogno che un giorno la guerra cesserà, che gli uomini muteranno le loro spade in aratri e che le nazioni non insorgeranno più contro le nazioni, e la guerra non sarà neppure oggetto di studio. Ho ancora il sogno ogni valle sarà innalzata e ogni montagna sarà spianata. Con questa fede noi saremo capaci di affrettare il giorno in cui vi sarà la pace sulla terra".

"I have a dream"...

Credete che valga solo per la gente di colore d'America? Oppure il mondo intero può farla sua, oggi?

lunedì 5 novembre 2007

IL NAPOLI HA UN ALTRO TIFOSO IL PICCOLO MIKI

OGGI SONO ANDATA IN OSPEDALE PER PARLARE CON IL CHIRURGO CHE DEVE OPERARE MIO FIGLIO.L'INTERVENTO E' STATO POSTICIPATO DI QUALCHE GIORNO,MA TROVANDOMI LI SONO ANDATA A TROVARE I BAMBINI DEL CENTRO ONCOLOGICO.HO INCONTRATO MIKI UN BAMBINO DI 6 ANNI CHE DA 2 E' IN CURA.L'ANNO SCORSO A CAUSA DELLA CHEMIO TERAPIA AVEVA PERSO TUTTI I CAPELLI.SI VERGOGNAVA E NON VOLEVA PIU' ANDARE ALL'ASILO.GLI REGALAI UN CAPPELLO DEL NAPOLI A CUI TENEVO MOLTO PERCHE' ERA UN RICORDO DI MIO FRATELLO MA GLIELO DIEDI CON GIOIA.OGGI QUANDO MI HA VISTO MI E' CORSO INCONTRO AVEVA DI NUOVO I SUOI BEI RICCI E MI HA DETTO CHE TIFAVA PER IL NAPOLI PERCHE' QUEL CAPPELLO GLI AVEVA FATTO RICRESCERE I CAPELLI.HO PARLATO CON LA MADRE LA QUALE MI HA DETTO CHE HA RISPOSTO BENE ALLE CURE E A GENNAIO DOVREBBE ESSERE SOTTOPOSTO A UN TRAPIANTO.IO PURTOPPO NON RIESCO A FARLO MA CHIEDO A TUTTI COLORO CHE POSSONO DI PREGARE PER LUI.SO' CHE CONSERVA QUEL CAPPELLO CON MOLTA CURA ED E' CONVINTO CHE LO AIUTERA' ANCHE A GUARIRE.IO GLI HO PROMESSO CHE SICURAMENTE SARA' COSI.VORREI TANTO CHE CIO' ACCADESSE.UN BACIO A TUTTI.

domenica 4 novembre 2007

Amicizia è...




Amicizia è un filo invisibile
che unisce il mio cuore al tuo!


L'amicizia è un dono di Dio....
è un legame indescrivibile
che comporta una devozione
molto più profonda di ogni altra....
dolce notte amici miei.

CONDIVIDERE MI AIUTA

TRA DOMANI E MARTEDI' MIO FIGLIO LUCA DOVRA' ESSERE OPERATO PER L'ASPORTAZIONE DI UNA CISTI.SO' CHE E' UNA SCIOCCHEZZA MA GLI OSPEDALI E LE SALE OPERATORIE MI METTONO IN UNO STATO D'ANSIA ESAGERATO.LUI POI E' PAUROSO DI NATURA ,INSIEME FACCIAMO UNA BELLA COPPIA.SPERO CHE PASSI TUTTO IN FRETTA NON SOPPORTO LE ATTESE FUORI E LE ESPERIENZE DEL PASSATO MI HANNO TALMENTE SEGNATA CHE TREMO OGNI QUAL VOLTA METTO IL PIEDE IN UN OSPEDALE.APPENA SARA' TUTTO FINITO VI FARO' SAPERE COME E' ANDATA. UN SALUTO AFFETTUOSO A TUTTI.