sabato 9 febbraio 2008

meditazioni

GLORIA AL PADRE NEI CELI ALTISSIMI
Mi apresto a condividere con voi alcuni miei penzieri.
Noi come esseri umani (come del resto tutta la Creazione intera)
abbiamo l"oblico di dare Gloria al Padre (di sicoro la creazione l"ho fa)
ma noi....L"ho facciamo con umiltà di cuore con sottomissione al Dio Creatore al Redentore delle nostre Anime a colui che che col suo Sacrificio ci ha liberati ci ha redenti col suo sangue con la certezza (per Fede)della Salvezza
La gloria possiamo tradurla anche potenza ,chi più di Cristo L"ha dimostrata?
Noi non di certo
La potenza è sinonimo di sottomissiome
é noi l"ho facciamo.
L"ho poniamo al primo posto (Io vi confesso di no Per la mia caparbieta
per la mia Anima rivestita di carne ma poi mi affido a Lui ed ecco che tutto si ristabilisce.
Ci sono tanti passi sia nel Nuovo che nel vecchio testamento che Parlano della Gloria di Dio ed anche di quella umana, con una piccola premessa che comprende una Grande
Se noi ci sottoponiamo a Dio Egli ci rendsrà Grandi Dinanzi a Lui tutto condito dalla fede.
Eccola la parola magica che ci porterà dinanzi a Lui e ci Renderà Grandi, non solo gli Occhi Suoi ma dinanzi a tutto il popolo.
Dobbiamo solo perseverare nella fede nelle promesse del Signore e rivestirci degli arnamenti del Signore.
spesso come voi anch"io ho sentito queste cose.E quante volte ho detto io sono grande (nella Fede)sono cose che so e conosco io ho bisogno di altro, cos"è questo (altro)
Il Signore Ha detto venite ed io vi darò
che Gran promessa
La vogliamo la Gloria del Padre?
Bene arrendiamoci a lui al Suo volere e tutte le altre cose ci saranno sopragiunte.
scusatemi di questi miei penzieri che ho voluto condividere con voi.
Che la gloria del Nostro Signore possa investirci riempirci e completarci dinanzi a lui

venerdì 8 febbraio 2008

Dal Comitato per Mattia

Ho ricevuto questa Email che pubblico su esplicita richiesta del Presidente del Comitato aiutiamo Mattia.


Se puoi, inserisci sul sito questo:

Salve a tutti, spero possa qualcuno capire senza avere bisogno di garanzie, quali pastori, mediatori ecc......ma ogni cosa fatta spontaneamente e con cuore allegro.
Ognuno di noi deve rendere conto personalmente a Dio sennò dovremmo dubitare pure delle offerte fatte in Chiesa, dove molti pastori ne hanno approfittato... comunque lasciamo stare queste cose.
Siamo un gruppo di famiglie cristiane che hanno formato un Comitato x aiutare la famiglia del piccolo Mattia Salomone (tre anni) che vive a Catania. Il piccolo e' affetto da un grave danno celebrale e dovranno portarlo in un grande centro riabilitativo della Florida (USA).
Vi voglio ringraziare in anticipo, credo x fede che ognuno di noi farà qualcosa, ognuno di noi x le piccole o grandi possibilità che Dio gli darà.
Aiutiamo Mattia sia con le preghiere di sostegno x il piccolo e x la famiglia e sia con l'azione.
Il poco di ognuno di noi puo' fare tanto x Mattia: abbiamo un Padre grande e meraviglioso, Lui non aggiunge ... Lui moltiplica! C'è più gioia nel dare che nel ricevere..... noi vogliamo mettere in pratica la volontà di Dio: Noi vogliamo insieme a voi sconfiggere nel nome di Gesù quel muro dell' indifferenza che si insinua nella fratellanza.
Che spinti da un sincero amore fraterno possiamo muoverci all'interno del corpo di Cristo uniti x regalare a Mattia un'autonomia maggiore, una vita migliore.

Per ulteriori informazioni :
www.ilportaledimattia.com
per donazioni: BANCA DI ROMA S.P.A. C/C 2539632ABI 3002 CAB 16907 CIN W INTESTATO A COMITATO AIUTIAMO MATTIA
VUOI ULTERIOLMENTE AIUTARE MATTIA: manda quest' e-mail a tutti coloro che conosci....e dichiara sconfitta l'indifferenza.
Il Presidente del Comitato Aiutiamo Mattia Amalia Diletti
095 9890219
349 8155026

giovedì 7 febbraio 2008

PER I MEI AMICI! Non potrei dedicarvi niente di meglio!

What a wonderful bible verse in so many ways.
Un versetto biblico meraviglioso in ogni aspetto.

An early 'Valentine' to see if it will make it around the world by February 14th.

Un Buon S. Valentino in anticipo, vediamo se riesce ad andare intorno al mondo per il 14 Febbraio.

For God so loVed the world,

That He gAve

His onLy

BegottEn

SoN

ThaT whosoever

Believeth In Him

Should Not perish,

But have Everlasting life.'

John 3:16 Giovanni 3:16


Vi voglio bene Sandra

BUON COMPLEANNO SUSY MARTIN

Il 6 Febbraio e' stato il compleanno di Susy Martin, solo oggi me ne sono accorta, perdonami come ho potuto, comunque auguri lo stesso anche se in ritardo. Un abbraccio di cuore, Buon Compleanno Sandra :-)

mercoledì 6 febbraio 2008

Toccata quota 10.000 visite

Doppio click per ingrandire l'immagine


Ecco a voi la schermata che testimonia il raggiungimento di quota 10.000.

martedì 5 febbraio 2008

Chi sarà mai il 10.000esimo visitatore?

Come vedete fra pochissimo si raggiungerà quota 10.000 visite.
La persona che avrà il privilegio di leggere quella cifra è pregata di informare tutti gli altri.
Sarà curioso sapere chi sarà stato il 10.000esimo visitatore del blog.
Ancora più bello sarà poter fare un copia e incolla della schermata da dove poi risulterà il nome del loggato e pubblicarne poi l'immagine sul blog.
Complimenti al futuro visitatore n. 10.000.

lunedì 4 febbraio 2008

Ricordate il piccolo Mattia?

Oggi ho ricevuto questa Email e, oltre a pubblicarla sul blog la invierò ad ognuno di voi in forma personale.
Sarebbe il caso che decidessimo sul da farsi o come gruppo di "Soccavo anni '70" oppure individualmente pertanto, invito tutti, dico tutti, a lasciare un commento a questo post esprimendo il proprio parere.
Augurandomi di sentirvi in tanti vi saluto.

testo della Email ricevuta:

PACE DEL SIGNORE ALFREDO, SIAMO UN GRUPPO DI FAMIGLIE CRISTIANE EVANGELICHE CHE HANNO FORMATO UN COMITATO PER AIUTARE LA FAMIGLIA DEL PICCOLO MATTIA DI 3 ANNI CHE VIVE A CATANIA, IL PAPA' CI HA PARLATO TANTO DI VOI E CHIEDE UN VOSRO SOSTEGNO... IL PICCOLO E' AFFETTO DA UN GRAVE DANNO CELEBRALE, E DOVRANNO PORTARLO IN UN GRANDE CENTRO RIABILITATIVO DELLA FLORIDA(USA), , VE NE SAREMO GRATI,PER SOSTENERE LE COSTOSISSIME SPESE CHE DEVONO AFFRONTARE.SIAMO SICURI CHE CON IL NOSTRO CONTRIBUTO SPINTO DALLA POTENZA DELLO SPIRIO SANTO E CON LA FORZA DELLE NOSTRE PREGHIERE SIAMO CERTI CHE IL PICCOLO POTRA' UN GIORNO ESSERE PIU' AUTONOMO, ED UN GRANDE MIRACOLO POTRA' ACCADERE NELLA SUA VITA ED IN QUELLA DEGLI ALTRI.PER QUALSIASI INFORMAZIONE VI INVITO A VISITARE IL NOSTRO SITO UFFICIALE.DIO VI BENEDICA GRANDEMENTE!

IL PRESIDENTE DEL COMITATO "AIUTIAMO MATTIA"AMALIA DILETTI

www.ilportaledimattia.com

3394781916

Meditazione di Oswald Chambers

" Per fede Abramo... partì senza sapere dove andava " Eb.11:8

Avete anche voi come Abramo, lasciato ogni cosa per incamminarvi fiduciosamente? In questo caso non avete logicamente nulla da rispondere a chi vi chiederà che cosa progettate di fare.

E' difficile per un cristiano rispondere a una tale domanda, perchè egli sa di sicuro una cosa sola: che Dio che lo guida sa, Lui, quello che farà.


Esamina del continuo la tua posizione nei confronti di Dio e osserva se è di assoluta fiducia e di totale abbandono in Lui. Questa posizione tua sarà fonte di continuo stupore, perchè non saprai mai quello che Dio farà. Ogni mattina al tuo risveglio, comincerai la tua giornata con un atto di fede, ricordando le parole di Gesù: "Non siate con ansietà solleciti per la vita vostra". Non preoccuparti più di quelle cose per le quali ti davi pensiero prima della grande svolta.


Vorresti chiedere a Dio cosa farà per te? Non te lo dirà mai; ma in compenso ti rivelerà chi Egli sia. Credi tu in un Dio che compie miracoli? Allora, incamminandoti nella fiduciosa sottomissione alla Sua volontà, nulla più potrà sorprenderti, qualunque cosa Egli faccia.Se Egli è il Dio d'amore che si rivela a te quando gli sei vicino, quale offesa per Lui sono le tue preoccupazioni!


Fa che la tua vita sia un continuo proseguire fiducioso verso la mèta suprema. Essa acquisterà un valore ineffabile agli occhi di Dio e rallegrerà Gesù.

Impara a rinunziare a te stesso e a liberarti da tutte quelle convinzioni, credenze ed esperienze che costituiscono delle barriere fra Dio e te.

Incontrarsi



Incontrarsi è stato per me come stare a casa, mi ha fatta sentire comoda a mio agio, parlavo delle cose presenti eppure pescavo l'amore dal passato che si fondeva con lo sguardo che avevo per tutti voi pieno d'affetto, per persone (fratelli) che si erano fatti lavorare dagli anni e mostravano nel volto e nell'aspetto una dolcezza che è venuta fuori dall'essere ben maturati e non inacerbiti.
E' sempre bello scoprirsi parte uno dell'altro diversi in tante cose eppure desiderosi di completarsi nelle proprie diversità.
Aspetto di rivedere tutti quelli che purtroppo non son potuti essere con noi e mi dispiace di essere dovuta scappare ma quel poco mi ha saziata ( anche perchè ho mangiato ah ah ah ).
Un abbraccio
Fortuna Dambri

non possiamo vivere di ricordi




Non possiamo vivere di ricordi, i ricordi le esperienze passate sono molto importanti per la nostra vita perche' ci hanno formato e fatto diventare quello che oggi siamo ma, non possiamo vivere d'eredita',ieri e' gia' passato , oggi cosa vuoi fare , quali sono i tuoi obiettivi? cosa ti aspetti dalla vita cosa stai seminando oggi ?Come mai ci ritroviamo ingarbugliati nella ragnatela del passato? domandiamocelo quando ci sentiamo impotenti ad andare avanti ,quando le circostanze ci sembrano ostili e rimaniamo FERMI .Allora consideriamo il punto dove siamo arrivati non diamo colpa a nessuno se per strada ci siamo fermati .TU cosa vuoi fare ,cosa sei pronto a fare ,la tua vita oggi la vuoi mettere interamente nelle mani di Dio? O vogliamo fare come l'apostolo Paolo quando Gesu' gli disse :Ti e' duro recalcitrare contro i pungoli .Egli ha capito attraverso la sua cecita' di doversi piegare a Dio ed ha cambiato vita diventando un uomo nuovo .Non credo che dobbiamo trovarci attraverso situazioni difficili e di sofferenza per cambiare rotta risparmiamoci questi travagli , ma stiamo all'ascolto della volonta' di Dio : OGGI se UDITE la SUA VOCE non INDURITE I VOSTRI CUORI , ma ascoltiamo cosa DIO VUOLE DIRCI OGGI .
Etichette: Riflessioni Poesie Pensieri

ANCORA INSIEME !!!

ANCORA INSIEME !!!

E'proprio vero." Quant'è buono e quanto è piacevole che fratelli dimorino assieme." Grazie Gennaro per aver rapidamente pubblicato le foto dell'evento,la giornata al Centro Uria. E' bello vederle subito e credo che acquisteranno maggior valore col passar del tempo.Aspetto con ansia il prossimo incontro. E' il Signore che ci ha amati per primo e che ha sparso dentro di noi questo sentimento meraviglioso che, nella massima semplicità ancora una volta ci riporta insieme! Continuate a scrivere tutti ,per favore.Non tutti abbiamo accesso alla chatline,almeno per adesso. A presto!


Vostro Luciano Ciabocco




La piccola rosa rossa


La vita a volte ci mette in ginocchio,tutto sembra andare per il verso storto...le situazioni si complicano e noi non riusciamo a trovare un po' di serenità. Ma è soprattutto in questi momenti difficili di sofferenza e di incertezza che il Signore è più vicino a noi e ci tende la sua mano.

Un giorno camminavo lungo la strada, quando osservai alcune nuvole scure che si univano nel cielo e dopo vidi la pioggia che cominciò a cadere. Cercai subito un riparo, perché la timida pioggerellina in pochi secondi diventò un temporale.Trovai riparo sotto un cornicione, all’entrata di una casa, proprio nel momento in cui il temporale cadeva con più violenza.
Vidi allora una piccola rosa rossa, colpita ed incurvata a causa delle grandi gocce d’acqua che costantemente la frustavano e, nonostante questo, non si spezzava, ma sopportava con incredibile resistenza il gran battere della pioggia. Fu una sorpresa per me vedere come, nonostante il vento e la pioggia, la piccola rosa rossa sopportava la forza della natura, senza perdere neanche un petalo!.
Quando la pioggia cessò, potei vedere con stupore che la rosa era ancora lì, eretta verso il cielo ed ancora più bella con i petali bagnati. Allora mi fermai a riflettere: la mia vita deve essere come quella rosa rossa, malgrado le difficoltà possano piegarmi, malgrado la tempesta sia stata forte nella mia vita, devo restare in piedi e ci riuscirò se crederò che il Signore mi sarà vicino.
Spero che questa storia possa esservi di aiuto e di incoraggiamento. Nei momenti di maggiore difficoltà ricordiamoci che abbiamo un Dio grande.Vi voglio bene

domenica 3 febbraio 2008

Un giorno insieme

Ieri 2\2\2008 ci siamo incontrati al Centro Uria,Lago Patria Napoli, nonostante le nuvole abbiamo trascorso una giornata spensierata, ci siete mancati quelli che non sono potuti venire e speriamo per la prossima volta di stare tutti insieme, con i ns. limiti e le ns. personalità varie, siamo fatti per stare insieme, l'Uomo non e' un animale solitario, ma e' un essere che esiste per stare in gruppo, ha bisogno degli altri sia per DARE che per RICEVERE, ha bisogno del contatto, ci siete mancati sappiate che comunque siete nei ns cuori, speriamo di incontrarci la prossima volta, solo una piccola riflessione, ho visto che si scrive poco sul blog, SCRIVETE non mi dite che non avete niente da dire, possibile che non ci sia niente da condividere? Per quanto riguarda la chat dove alcuni di noi ci ritroviamo quasi ogni sera, (parlo di skipe) anche con Mario Martin, quindi vi invito a scaricare Skipe, è gratis, e con un microfono possiamo anche parlare direttamente e senza pagare nulla, oppure chattare solamente, un ciao a tutti e mi raccomando scrivete e chattate.
video video

SII FELICE!!....


Quando pensi che tutto sia perso,
è proprio quello il momento di ricominciare,
raccogli cio' che di buono sei riuscito a creare e portalo con te,
il resto lascialo.
Vestiti di un sorriso e di tanta speranza
allena il tuo cuore per le future battaglie
e impara da quelle che tu chiami sconfitte.
Ricorda, c'è un tempo per piangere
e un tempo per sorridere,
sempre .
Se questo è il giorno della tua lacrima.
ricordati
che domani si potrà trasformare in
sorriso.
Liberati dai pensieri negativi
allenta il legaccio che
stringe il tuo grande cuore
e continua a respirare,
vedrai che il ritmo del tuo cuore
aumenterà con i battiti della tua vita.
Ascolta gli altri, ama e sorridi,
riappropriati di cio' che sei e VOLA,
vola più in alto del sole e sii felice...
..SII FELICE.